Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2012

Incoraggiamento e poesia...

Non aspettare di finire l'università... di innamorarti... di trovare lavoro... di sposarti... di avere figli... di vederli sistemati... di perdere quei dieci chili... che arrivi il venerdì sera o la domenica mattina... la primavera... l'estate... l'autunno o l'inverno.
Non c'è momento migliore di questo per essere felice.
La felicità è un percorso, non una destinazione.
Lavora come se non avessi bisogno di denaro, ama come se non ti avessero mai ferito e balla, come se non ti vedesse nessuno.
Ricordati che la pelle avvizzisce, i capelli diventano bianchi e i giorni diventano anni.
Ma l'importante non cambia:la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è il piumino che tira via qualsiasi ragnatela.
Dietro ogni traguardo c'è una nuova partenza. Dietro ogni risultato c'è un'altra sfida.
Finché sei vivo, sentiti vivo.
Vai avanti, anche quando tutti si aspettano che lasci perdere.

 (Madre Teresa di Calcutta)

Esperienze comuni

Il giorno di dolore che uno ha (L.Ligabue)
Quando tutte le parole
sai che non ti servon più
quando sudi il tuo coraggio
per non startene laggiù
quando tiri in mezzo Dio
o il destino, o chissà che
che nessuno se lo spiega
perché sia successo a te

quando tira un po' di vento che ci si rialza un po'
e la vita è un po' più forte del tuo dirle "grazie no"
quando sembra tutto fermo la tua ruota girerà.
Sopra il giorno di dolore che uno ha.
Tu ru ru...

Quando indietro non si torna
quando l'hai capito che
che la vita non è giusta
come la vorresti te
quando farsi una ragione
vorrà dire vivere
te l'han detto tutti quanti
che per loro è facile

quando batte un po' di sole dove ci contavi un po'
e la vita è un po' più forte del tuo dirle "ancora no"
quando la ferita brucia la tua pelle si farà.
Sopra il giorno di dolore che uno ha.
Tu ru ru...

Quando il cuore senza un pezzo
il suo ritmo prenderà
quando l'aria che fa…

Aria di Primavera

Oggi è 1° Marzo.
Si respira un'aria di Primavera.
Ho iniziato a prendere il Multicentrum.
Il cambio di stagione si fa sentire...e la mia pressione è sensibile!
Ho comprato la rivista Gardenia, con l'inserto "Balconi e Terrazzi".
Mentre lo leggevo sul bus, un signore sull'ottantina, mi ha chiesto: "Mi scusi, SIGNORA, come si chiama questa Rivista?".
Gentile, ma mi sa che sto proprio invecchiando! ;)
L'importante è sentirsi ed essere...giovani nello spirito (Santo)  :)))
Comunque..sarà il sole, l'arietta...i nuovi colori ma io ho una gran voglia di sistemare il terrazzo!
Non so da dove iniziare....Gardenia è troppo avanti per me!
Cosi inizierò forse da un pò di semplice e fresco basilico...e magari un pò di pomodori ;)
Qualche bulbo...non so!?
Sabato mi farò un giro!!!

Per il momento...l'unica piantina che avevo in casa, un ciclamino preso da Ikea, si è lasciato andare!
Non ho il pollice verde...ma imparerò!

Alla prossima, buona serata a tutti…