Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014

Una domenica alternativa

Domenica 23 novembre, dopo aver preparato la pappa per Maria ed il pranzo per noi ed i miei genitori, alle ore 9.20 sono uscita di casa.
DA SOLA.
Era da tempo che progettavo e sognavo qualche ora tutta per me.
IN PIENA SOLITUDINE.
Mi è sempre piaciuto sia da single che da fidanzata e poi da sposata ritagliarmi del tempo solo per me.
Cioè dedicare del tempo a me stessa.
Facendo quello che mi piace, mi rilassa e mi ricarica.
Nulla di così particolare...una colazione in centro, una passeggiata, una pausa su una panchina con un po' di sole a scaldarmi, un' agendina tra le mani, un libro da leggere...una rivista da sfogliare.

Domenica mi sono concessa però qualcosa di più!

Un massaggio rilassante.
Un super massaggio antistress in un hammam (http://www.hammambalkis.com/) molto carino, dove le mani esperte di una ragazza marocchina mi hanno liberato da ogni sorta di groviglio!
Fisico e mentale.

Questi ultimi mesi non sono stati facili e non per il parto ed il post partum.
Nessun baby…

Ogni cosa accade per una ragione

E' giunto il tempo di tornare a scrivere.
Sono trascorsi diversi mesi dal mio ultimo post.
La pausa più lunga dal mio piccolo blog.
Assenza giustificata per diversi motivi.

Questo post rischia di essere infinito ma non voglio dilungarmi, con la possibilità di annoiare chi mi legge per scelta o per caso.

Avrò modo poi di RACCONTARMI in più fasi.

Ma una notizia la voglio condividere subito, per chi ancora non lo sapesse.

Il 2 Aprile alle ore 13.55 sono diventata mamma di una dolce bimba di nome MARIA.
Un percorso iniziato non semplicemente nove mesi prima dalla nascita.
Ma mesi e mesi prima.
Vi parlerò nel dettaglio della nostra ricerca, della gravidanza, della mia esperienza di maternità e della mia nuova vita in generale.

Una premessa che permetterà di capire le mie righe future.
Chiamiamolo fioretto, promessa o giuramento...un giorno di qualche anno fa...guardando il cielo ho detto..."se dovessi riuscire ad avere un figlio io non mi lamenterò mai dello stravolgimento della r…