Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2016

Mi girano...i mobili!!!

Da qualche mese in casa stiamo apportando dei cambiamenti.

Il mio desiderio di miglioramento continuo non è solo un percorso introspettivo, ma anche ambientale.

Da sempre i miei stati d'animo hanno avuto delle ripercussioni sui miei spazi.
Quando vivevo con i miei genitori ed avevo la mia camera mi capitava spesso di "far girare" i mobili!
Spostavo letto, comodino, libreria, scrivania, armadi, quadri, mensole, lampade, cornici e "accessori" per la scrivania.

Conoscendomi anche quando ci siamo trasferiti nella nuova casa, cioè quella in cui abitiamo ora, ho richiesto che su ogni parete ci fossero più prese di corrente e l'antenna, così da poter avere meno restrizioni nell'apportare modifiche.

Questo mio "capriccio" mi è tornato molto utile qualche mese fa quando ho deciso di invertire due stanze!

Dove c'era la "sala" per mangiare (in veranda), ora c'è il salotto!
Dunque dove prima c'era il divano ora c'è il tavolo!

Q…

"Follemente" in empatia

Avevo iniziato da due giorni la mia avventura nella blogsfera, un periodo in cui avevo bisogno di scrivere e l'idea di una "me" concentrata davanti ad un laptop, con tazza di tea caldo in mano, mi metteva di buon umore, quando ho incontrato per la prima volta, per caso, Sara.

Con timidezza commentai il suo post, cioè una foto di un suo post:

Era il 9 gennaio 2011, così scrivevo:

La tua foto...mi ha strappato un sorriso! Grazie! Tiziana  (questa l'immagine in questione)

Penso sia stato uno dei primi miei commenti!
Ancora non ci capivo nulla di questo affascinante mondo, ed è da qui che iniziai a seguirla.

Post dopo post, miei e suoi, ci siamo rese conto di essere in sintonia!
Un' empatia particolare, tanto che iniziavo a parlare a P. di Sara, come una persona di nostra comune conoscenza.

Mi fa piacere condividere quanto segue con voi che mi leggete e, se non la conoscete ancora, farvi conoscere Sara.

Ecco, questa persona dopo diversi anni è diventata una mia Amica.

...Distrarmi e ridere...

Rubo un piccolo pezzo di una canzone di Malika da utilizzare come titolo del mio primo post 2016!
Eccomi tornata a distanza di poco più di un mese.

Ci sono state di mezzo le feste: Natale, Capodanno, Befana e qualche giorno di vacanza.

Il tempo è volato!
Me lo sono però goduto.
In casa, in famiglia...in "me stessa".

L'anno nuovo è ricominciato da qualche giorno ed io ancora devo riprendere il ritmo di sempre.
Sono un po' diesel, parto con calma ma poi "viaggio bene"!

Nessuna lista di propositi, ma come già anticipato su IG, una sola BUONA INTENZIONE, che forse racchiude dentro "tanta roba".

"Mi auguro di imparare a RISPONDERE alla Vita e non semplicemente a REAGIRE ad essa".

Spero di riuscirci con leggerezza, ebbene si...con un po' di "distrazione e risate".

Ho addobbato la nostra casa con tanto entusiasmo, ripreso a cucinare con il trascurato Bimby, mi sono riposata sul divano...a volte leggendo a volte guardando anche 3 fi…