Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2016

Il tempo ritrovato

Ultimamente mi sono soffermata a pensare al mio tempo perso.

Nel traffico.

In fila negli uffici.

Nei rapporti in generale finiti o incrinati, nel farsi mille domande e nel cercare almeno il doppio delle risposte.

Nei social, ore intere ad estraniarsi dalla vita reale.

A questa "perdita" bisogna reagire.

Ritrovando il tempo.
Non è vero che non ne abbiamo mai abbastanza.
La verità è che lo impieghiamo male.

Si, sicuramente viviamo una vita stressante, con ritmi frenetici, ma se è vero che volere è potere, se ci si organizza il TEMPO si trova.

Bisogna liberarsi da alcune "cattive abitudini".
Fare delle scelte.

Si può scegliere ad esempio di alzarsi prima, anche solo 30 minuti, potrebbero fare la differenza nel mio caso.
Potrei leggere, visto che la sera crollo.
Fare workout, ce ne sono alcuni che durano anche meno.
Mettere a fare una lavatrice (programma breve) e stenderla.
Sistemare la casa in generale.
Fare una lenta colazione.
Prepararsi con più cura, con una beaut…

Nuovo ordine. Dalla cucina...alla testa o viceversa?

Fare ordine in casa mi è sempre piaciuto.
Sin da piccola.
Mi piaceva sistemare ed organizzare il mio armadio, i miei cassetti ed anche la mia scrivania.
Spesso riordinavo anche per le mie sorelle, così che i nostri "luoghi in comune" rispondessero alla mia idea armoniosa di ordine.

Durante gli anni dell' Università ho lavorato per un periodo come commessa in un negozio di abbigliamento.
Ero bravissima nel progettare gli scaffali: per colore, modello, tessuto e dimensioni.

Insomma ero una piccola Marie Kondo.

Questo mio bisogno di tenere in ordine, sicuramente rispecchiava un mio bisogno di "controllo" sulla mia vita.

Quando questo controllo è venuto a mancare, quando mi sono "persa" in un periodo di depressione...questa mia rigidità è sparita ed al suo posto è arrivato il caos!
Mentre riscostruivo una nuova me, lasciavo che il mondo intorno non fosse più così perfetto.

Io non volevo più essere e/o apparire perfetta.

Sono passati tanti anni, più di d…

#pilloledigioia: new collaborescion

Buongiorno abitanti della blogsfera!

E' con immenso piacere che vi parlo di questa  nuova, entusiasmante ed impegnativa collaborazione!

CON ME STESSA!

Sono stata contattata dalla "ME POSITIVA", che mi ha proposto un progetto a cui non ho potuto dire NO!!!
E quando questa mia parte esce fuori e prende il sopravvento...il mio mondo si riempie di  BELTA'.

La tentazione di essere "decisamente" felice, diventa un "corso", non un semplice percorso, viaggio, meta o traguardo.

In questi giorni ho scoperto quanto sia più colorata la mia quotidianità se aggiungo alle mie ore...un pizzico di GIOIA.

Che cos'è la GIOIA?
Voi, come la definireste?
Un sentimento, un'emozione, una sensazione, uno stato d'animo o una conquista.

Il Prof. Andreoli nel suo ultimo libro "La gioia di vivere" scrive:

La gioia la si fa. 
La si costruisce su misura di ciascun uomo e di ciascuna esistenza.
Il tempo della gioia è quello in cui si guarda in faccia il present…

Maria turns 2 - Party time

Sabato 2 Aprile Maria ha compiuto due anni!

Quest'anno abbiamo scelto di fare una festicciola in casa!

E' stato emozionante organizzare tutto!

Mi sono divertita e sono soddisfatta del risultato ottenuto.

Maria ha trascorso delle ore in allegria con le persone che le vogliono bene.

Musica, cibo, bevande, fiori, colori e torta per tutti i presenti!

Ho utilizzato dei free printables molto carini,.
Gialli e verde, con foglie ed uccellini di Funkypartymamma!
Grazie mille per la generosità nel donare on line queste meraviglie.
Perfetti per il mio allestimento!

Lascio lo spazio alle immagini e non alle parole.

Ecco la tavola, fotografata prima dell'inizio.
Le foto risultano un po' scure...ma la luce di quel momento era così rilassante.
Un po' di sole entrava dalla finestra ed il vento tiepido muoveva la tenda.







Ho acquistato tutto in una pasticceria vicino casa, tranne questi dolcetti fatti da mia sorella Nicoletta ed una torta di mele fatta da mia madre!



 I succhi per i…